Skip to content Skip to sidebar Skip to footer
Lampwork

Perle a lume veneziane

Il vetro a lume è un tipo di lavorazione del vetro utilizzato per creare piccoli oggetti in vetro (perle di vetro, piccola mobilia) utilizzando una fiamma direzionale fissa per fondere il vetro, mentre si utilizzano strumenti per la lavorazione del vetro e la forza di gravità per modellare il pezzo.

È un processo molto diverso dalla soffiatura del vetro, che come suggerisce il nome utilizza una cannuccia per soffiare un bicchiere di vetro.

La tecnica delle perle lavorate a lume risale al 1600. Con questo metodo le perle si ottengono attraverso un processo più complesso; la canna non viene tagliata, ma riscaldata con una fiamma (in veneziano chiamata Lume) fino a diventare molto malleabile. Viene poi colato su un’asticella metallica tenuta in mano che viene fatta ruotare e sulla quale si possono inserire un’infinità di effetti e colori.

Un tempo le fonti di calore erano per lo più lampade ad olio – da qui il nome “a lume” e richiedevano un continuo apporto di fiato o, successivamente, a pedale. Oggi disponiamo di torce alimentate a gas che lavorano in completa autonomia, lasciando l’artista libero nei movimenti e più sicuro nel lavorare.

La lavorazione a lume è il metodo che richiede più tempo per realizzare perle di vetro, poiché ogni perla d’arte viene creata individualmente su una fiamma, risultando in pezzi totalmente artigianali, ad alta intensità di lavoro, ma unici.

Le perle lavorate a lume hanno raggiunto nei secoli una bellezza incomparabile e un’importanza tale da assurgere ad arte tanto che nel 1672 fu creata per questi eccezionali artisti una corporazione chiamata “Supialume”. (soffiafiamme in dialetto veneziano).

Le perle a lume provengono da bacchette di vetro colorato e sezioni di canna lavorate attorno a un tubo di metallo cavo. Quattro tipi di tecniche sono popolari con queste perle: soffiato, sommerso, millefiori, fiorato. Nella prima l’artista utilizza una cannuccia per gonfiare il vetro fino a raggiungere la forma desiderata; nella seconda si formano strati di vetro trasparente o colorato. Nella terza, canne di millefiori sono poste su un fulcro di vetro. Infine, nelle fiorate, sottili fili di vetro decorano tutto attorno alle perline.

Il materiale più comunemente usato per la lavorazione delle perle di vetro è il vetro di Murano. Il vetro di Murano è morbido, fonde a temperature relativamente basse e quindi permette alla perla di rimanere calda e malleabile più a lungo: questo facilita il processo di lavorazione, evitando anche il rischio di rottura.

Una selezione delle nostre perle sommerse, soffiate, millefiori e fiorite è disponibile nel nostro
negozio online
.

Esplorate il nostro negozio online per scoprire la nostra squisita collezione di perle in vetro veneziano. Offriamo un’ampia selezione di perle di splendida fattura che mettono in mostra l’eleganza e la maestria dell’arte vetraria veneziana. Dai colori vivaci ai disegni intricati, la nostra collezione è in grado di ispirare la vostra creatività e di aggiungere un tocco di raffinatezza alle vostre creazioni di gioielleria. Visitate il nostro NEGOZIO ONLINE per scoprire la bellezza senza tempo delle perle di vetro veneziano.

Perle a lume

Negozio Costantini Glassbeads

Visitate il nostro negozio online per esplorare la nostra squisita collezione di perle in vetro veneziano meticolosamente lavorate. La nostra selezione presenta la bellezza senza tempo e i disegni intricati che hanno reso le perle di vetro veneziano famose in tutto il mondo.

0